spettacoli

SGUARDI

There are no translations available.

apertura al pubblico dei workshop di Roberto Masotti e Leonardo Delogu
SAB 10 NOV >PERFORMANCE
TEATRO DELL’ARTE - Viale Alemagna 6
ORE 18.30
durata:1h30

1robertomasotti

foto di Roberto Masotti

SGUARDI

I partecipanti dei due workshop “ Camminare nella frana “ e “ Il segreto dell’azione” condotti dal fotografo Roberto Masotti e dal danzatore Leonardo Delogu, si danno appuntamento sul palco del Teatro dell’Arte per incrociare competenze, riflessioni , pensieri e condividerli con il pubblico in una non stop di performance alternate da momenti teorici. Vi sarà la possibilità di vedere in tempo reale su grande schermo gli scatti realizzati dai fotografi durante le azioni improvvisative di danzatori e musicisti. L’intera giornata è dedicata allo sguardo, tema portante di questa IX edizione.

ROBERTO MASOTTI
Il suo lavoro più noto, You tourned the tables on me, recentemente compreso né Il secolo del jazz a cura di Daniel Soutif. Nine variations for electric guitar, Jazz Area, Diario dal Sud, Life Size Acts (in collaborazione con Dj Spooky), sono stati esposti in numerose città italiane ed europee. Fotografo ufficiale del Teatro alla Scala di Milano con Silvia Lelli dal 1979 al 1996, collabora con ECM Records dal 1973 ed è rappresentato da Fratelli Alinari-24Ore. Diverse sono le realizzazioni video in collaborazione con compositori, improvvisatori(con la sigla improWYSIWYG) ed ensembles, a partire dal 1998. Suo è il cospicuo percorso fotografico che compare nel volume John Cage edito da Mudima, Milano e la mostra Arvo Pärt, un ritratto è stata esposta a Sejny in Polonia, a Bergamo, Brescia, Roma all’Auditorium Parco della Musica, Verona.

LEONARDO DELOGU
Negli ultimi anni studia con Michele Di Stefano MK, Chiara Guidi, Francesca della Monica, Claude Coldy, Carolyn Carson. Nel 2009 comincia un personale percorso di ricerca che porta alla realizzazione del progetto "Tu sei dunque venuto in questa casa per distruggere" e la performance "io sono dei vostri" di cui è regista e interprete e la nuova creazione KING. Nel 2011 entra a far parte del collettivo di artisti STRASSE e diventa artista associato della Sosta Palmizi. Dal 2010 inizia il suo percorso come formatore.